Dolasila guerriera

Il Lago d’Argento fiorì effettivamente come avevano promesso i nani. L’intero lago era coperto di canne d’argento. Uno degli scudieri tagliò dodici frecce per l’arco di Dolasila. Le frecce erano così potenti e precise che il re fece tagliare tutte le canne per avere frecce per tutte le guerre. Il re ingordo fu preso dalla febbre delle battaglie. Accanto a lui cavalcava Dolasila, orgogliosa della sua bianca armatura, del suo arco e delle frecce infallibili. La sua prima vittoria fu festeggiata a Plan de Corones, perché lì la principessa Dolasila fu incoronata guerriera in mezzo ad una distesa di rododendri bianchi.sa come il tramonto sulle Dolomiti, allora non scendere in battaglia.”
Un sogno che diventa realtà
Scopri i nostri esclusivi chalets
in questo video
  • Liondes Chalets
  • Str. Plan de Corones 21 - 39030 S. Vigilio di Marebbe (BZ) - Italia